CAMBIAMENTO è la mia parola dell’anno. L’ho scelta facilmente senza pensarci troppo, volevo che questa parola mi accompagnasse in tutte le decisioni del mio 2018 e mi desse la forza di fare tutto il necessario per farlo andare bene. I cambiamenti mi piacciono, mi rigenerano, le situazioni stagnanti invece mi rendono nervosa e mi deprimono.E proprio da un grosso cambiamento avvenuto tempo fa dentro di me che sono arrivata ad aprire la mia attività in proprio!

Mi occupo di grafica da oltre 15 anni. Fino a Dicembre 2017 sono stata dipendente in varie realtà aziendali.

Negli ultimi anni però era proprio la parola “dipendere” che cominciava a pesare. E più cominciava a pesare e più io pensavo a come poter cambiare la mia vita lavorativa. Inoltre gli stimoli scarseggiavano e non trovavo più niente di interessante in ciò che facevo. Solo il Letteringmi rendeva viva e con una voglia di fare pazzesca e dava senso a tutte le esperienze lavorative fatte fino ad allora.

Diventare freelanceè stato un percorso interno lungo, velocissimo nella pratica e a tratti non facile. É stato lungo perchè dopo tanto tempo passato a rimuginare su come fare, ho capito solo l’ultimo anno da dipendente che la soluzione era mettersi in proprio, ma le domande “come farò?”, “sarò in grado?”, “e i soldi?” mi bloccavano più che mai! Aiuto!  

Negli ultimi 3 anni mi sono avvicinata al Lettering e la passione ha continuato a svilupparsi sempre più forte e ho capito che quella era la strada che volevo intraprendere. Così ho cominciato a crearmi il mio posto nel magico mondo dei social col nome Loving Lettering Designe ho cominciato a pubblicare qualche mio lavoro insieme a molte speranze e tantissimi dubbi! Ho chiesto, studiato, seguito corsi in giro e online, partecipato al gruppo I Mercoledì della Mansardinadi Gioia Gottini(grazie!), comprato libri (tanti!), creato il mio sitoe alla fine del 2017 arriva l’Occasione che cambia tutto: pronta più che mai a fare il salto da dipendente a freelance, ma assolutamente ancora incapace di farlo per davvero, mi ritrovo senza lavoro (non per volere mio) per vicissitudini varie che non ti sto qui a spiegare perchè molto – troppo – complicate!

Ti posso solo confermare che è verissimo che le persone non si conoscono mai abbastanza: quelle che ho avuto intorno per quasi 12 anni, si sono rivelate deludenti su tantissimi fronti e sono ben contenta di non averci più niente a che fare!!!

Meglio soli che mal accompagnati!

…diceva il detto! 😉

Quindi mi ritrovo disoccupata ma con un grande sogno, quindi a gennaio 2018 apro la P.IVA – sempre con mille dubbi e paure, eh?! quelle non mi lasciano mai, ma almeno agisco e vado avanti – così inizio il mio percorso nel fantastico mondo del “mettersi in proprio”.

E ora adoro curare ogni aspetto del mio piccolo business: sono alla continua ricerca della formula giusta, sbaglio, correggo, provo, prendo coraggio, mi butto …insomma FACCIO, tante cose che non avrei pensato di fare e che era quello che mi mancava da tanto tempo e ora ne ho l’opportunità! In più posso aiutare finalmente altre piccole imprenditrici come me nella costruzione di una loro identità visiva creando per loro loghiimmagini coordinate ma anche scritte personalizzate per la casa, per eventi o negozi.

Se vuoi rimanere in contatto con me iscriviti alla NewsLettering per ricevere 1 volta al mese news, consigli, progetti, promozioni e tanto altro!

E tu come sei arrivata dove sei adesso? Sei soddisfatta delle scelte fatte? Hai fatto un cambiamento che ha letteralmente cambiato tutto e ne sei fiera?

Se ti va, raccontamelo nei commenti, mi piacerebbe ascoltare la tua storia!

Cristina